01-02-2015

Sull'obbligo del certificato medico

Ad agosto 2014 è arrivato un altro D.M. per chiarire la situazione circa l'obbligo del certificato medico per attività sportive non agonistiche. Il Ministero della Salute ha recepito le linee guida della Federazione Medico Sportiva Italiana.

Ricordo ai nostri soci che noi siamo un'ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA regolarmente affiliata ad un Ente di promozione sportiva, lo CSEN di Firenze, e siamo pertanto un'associazione inserita nei registri ufficiali del CONI e da esso riconosciuta. Pertanto chi pratica con noi, in qualità di nostro socio, ha l'obbligo di consegnare ai nostri responsabili detta certificazione, in mancanza di essa, il nostro Presidente ha l'obbligo di impedire la pratica delle nostre attività presso la nostra Associazione.

In sintesi:

  • per la nostra ASD occorre certificato di IDONEITA' SPORTIVA NON AGONISTICA (non è valido quello per attività ludico-motoria o di buona costituzione)
  • vi devono essere riportati chiaramente i dati anagrafici del socio
  • può essere rilasciato dal medico di base o da un medico di medicina sportiva
  • deve essere consegnato ai nostri responsabili in ORIGINALE (lo conserveremo per tutto l'anno di validità)
  • ha validità di UN ANNO dal rilascio 

Si allega, oltre alla richiesta di certicazione medica che i soci possono presentare al medico, anche una nota esplicativa del nostro commercialista, Simone Boschi, e l'allegato 1 del Decreto Ministeriale 08.08.2014, ovvero le linee guida divenute parte integrante del DM in questione. Controllate nella sezione LINK di questo sito l'esistenza di Convenzioni con Centri Medici Sportivi a cui rivolgersi.